Nuestra historia

Tutto inizia con una grande storia

Nel 1993 Fina Ejerique fonda il proprio brand di abbigliamento con un desiderio chiaro: creare una collezione per bambini comoda lavorata con i parametri più alti del mercato.

Da allora, abbiamo continuato a crescere grazie all’impegno e alla creatività. A questo piccolo gruppo di imprenditori si sono aggiunti giovani disegnatori, gestori, tecnici e specialisti tessili con i quali ci siamo ampliati e grazie ai quali possiamo dire che continuiamo a lavorare con la filosofia dei nostri inizi, che si mantiene intatta e ogni giorno sempre più forte.

Dopo più di 25 anni nel mondo della moda, possiamo affermare di essere un brand di moda infantile dove consideriamo importanti in primo luogo il cliente il prodotto e solo infine il profitto. Il nostro impegno e la proattività nel creare, anno dopo anno, collezioni che arrivino al cuore dei nostri clienti, sono il nostro sigillo, sempre sostenuti dal settore tessile della Spagna, da dove arrivano tutti i nostri tessuti.

Il nostro entusiasmo è sempre la nostra principale fonte di ispirazione ma soprattutto questo entusiasmo si alimenta grazie alla fiducia che, collezione dopo collezione, riponete in noi.

L’Orizzonte di Fina Ejerique

La nostra marca di moda infantile, Fina Ejerique, nasce con forti principi, valori profondi e robusti. La nostra strategia è sempre stata sostenuta grazie all’onestà, il lavoro ed il rispetto.

Cerchiamo di offrire prodotti a prezzi di compravendita giusti, rifiutando lo sfruttamento infantile o qualsiasi altro tipo di discriminazione e con una coscienza vicino all’ambiente.

Ci impegnamo a rispettare le scadenze con i nostri clienti e fornitori. Grazie ad una struttura aziendale semplice e una produzione propria, abbiamo ridotto i tempi d’attesa. Il risultato: capi artigianali creati in Spagna di alta qualità.

Rispettiamo la nostra produzione e il nostro settore, con capi fabbricati in Spagna. Rispettiamo i nostri dipendenti, rispettando i diritti e permettendo loro l’unione con la vita familiare. Infine, per quanto concerne il rapporto con l’ambiente, lo rispettiamo con tessuti naturali adattandoli alle normative vigenti, soprattutto, nel mondo dell’infanzia.